mercoledì 23 gennaio 2013

Il significato dei disegni dei nostri bimbi

Ho con piacere letto alcuni articoli sull'interpretazione dei disegni dei bambini.


Leggendo i tre distinti articoli si scoprono molte cose interessanti . I bambini cominciano a scarabocchiare tutto ciò che capita loro a tiro... divani, sedie, pavimenti...
Il disegno del bambino è un po' come una finestra sul suo inconscio, un modo per guardare il suo io, attraverso cui, man mano cresce esprime i suoi disagi, i suoi pensieri, il modo di vedere le cose, le sue gioie.
L'articolo evidenzia la necessità di non limitare mai i bambini, non riprenderli se secondo noi fanno degli errori, lasciarli liberi di esprimere la loro fantasia, senza correggerli.

Quando per esempio disegnano un albero, rappresentano l'Io e la sua evoluzione. Infatti con il passare degli anni cambierà il loro modo di interpretarlo, abbozzato nei primi anni, poi sempre più completo e ricco di particolari. Precisamente, le radici rappresentano le emozioni, il legame con la mamma, l'affettività; il tronco indica invece il bambino stesso e la sua sicurezza, infatti, se presenta delle imperfezioni evidenti, sono legate a traumi o ad insicurezze. La chioma invece rappresenta l'apertura del bambino verso il mondo esterno.

prosegui la lettura sul sito http://workingmommy.myblog.it/

Nessun commento:

Posta un commento